Cosa vuoi fare da grande? - Francesca Tognoni
  • Cosa vuoi fare da grande?

    Feb 03rd • Posted in Life Heroes

    Cosa vuoi fare da grande? Qual è la tua passione?

    Una mattina mi sono svegliata nuovamente avviluppata nell’idea di avere troppi interessi, troppe cose che mi piacciono, poco tempo da dedicargli e la convinzione di aver individuato queste cose troppo tardi nella mia vita. Qualcuno ha provato a dirmi che la varietà di interessi potrebbe non essere un problema, ma la verità è che rimango sempre affascinata dalle persone che, con sicurezza, hanno identificato la loro passione al liceo, l’hanno coltivata e hanno cercato di costruirsi una vita intorno a quell’unica fiamma che li ha sempre animati. Nella mia testa, la loro esistenza è avvantaggiata dalla scelta, dall’obiettivo e dal tragitto verso una destinazione ben chiara. E’ un leitmotiv che si ripropone a più riprese e che in alcuni momenti mi ha immobilizzato, minando il momento con la tentazione di abbandonare ogni cosa e lasciarmi animare da quello che avevo a disposizione rinunciando alla ricerca, alla scoperta.

    Quella mattina, qualcuno ha voluto che mi imbattessi nel filmato del discorso di Emilie Wapnick al TEDxBend e che mi rasserenassi definitivamente con il mio Io.

    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.23.28


    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.23.41

    Nel mondo, esistono gli Specialisti, individui che nascono sapendo di voler diventare Neurochirurghi infantili e lo diventano, e poi ci sono i Multipotenziali, coloro che hanno molte passioni, si sono incolpati per la varietà degli interessi che animano le loro giornate fino a quando non si sono arresi al fatto che potesse, invece, rappresentare la loro ricchezza, la chiave per continuare, spingersi più in là e trovare un modo di armonizzarle tutte.

    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.28.09

    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.28.36

    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.28.49

    Dopo aver visto quel video un paio di volte è successo tutto questo:

    • mi sono rasserenata con me stessa, ritenendo questo discorso molto in linea con il concetto di Liferunner, una vita fatta di puntini diversi che non si sa dove potrà condurmi, ma che merita di essere esplorata fino in fondo. Magari non diventerò una FitBlogger o una SportBlogger da olimpo per i brand, ma avrò imparato e mi sarò divertita correndo per le strade del mondo ed esplorando il potere della forza di volontà
    • ho pensato al mio amico Nicola Armellini, persona più eclettica che io conosca, spronatore di questa avventura, web designer, product manager per videogiochi, consulente designer e ora studente alla facoltà di ingegneria
    • mi sono ripromessa di utilizzare maggiormente questo video per rappresentare chi sono e di tentare la fortuna con una pazzia.

    Cosa vuoi fare da grande?2016-01-31 alle 20.33.26

    Ora so che la mia missione non è più quella di individuare il mio fuoco unico, ma lasciarmi invadere dalle cose stuzzicano la mia curiosità e vedere dove l’unione di questi puntini mi potrà portare.

    Embrace your many passions
    Follow your curiosity down to the rabbit holes
    Explore your intersections
    Embrace your inner wires
    For a happier and more authentic life…