Life Heroes


LifeHeroes | Diana Nyad - Find Your Way

Quante volte Diana Nyad, durante la traversata a nuoto Cuba-Florida, avrà pensato: “E se non ce la faccio?” Quanti, alla descrizione del suo sogno, avranno pensato: “Questa è pazza? E’ una cosa impossibile?” Eppure lei ha trovato la sua strada per raggiungere il suo sogno, nonostante tutto, con perseveranza, fierezza ed impegno. Al quarto tentativo è riuscita ad attraversare a nuoto, senza la gabbia anti squalo, l’oceano passando dalle coste cubane alle spiagge di Key West. Al quarto, non al primo. Al quarto perché come in ogni avventura della vita,......

Continue Reading


June 04, 2016

RIP Muhammad Ali

              Cassius Marcellus Clay Jr. diventato Muhammad Ali è morto. Il mondo della Boxe piange un campione, mentre il modo piange un uomo che ha immerso la sua attività sportiva...


Cosa vuoi fare da grande?
February 03, 2016

Cosa vuoi fare da grande?

Cosa vuoi fare da grande? Qual è la tua passione? Una mattina mi sono svegliata nuovamente avviluppata nell’idea di avere troppi interessi, troppe cose che mi piacciono, poco tempo da dedicargli e la convinzione di...


La determinazione del tennis
September 16, 2015

La determinazione del tennis

Non sono solita seguire assiduamente i tornei di tennis e non sono proprio la persona che potrebbe essere definita un’appassionata di questo sport. Tuttavia, mi appassionano le storie di atleti che dedicano la loro vita...


October 14, 2014

Alex Zanardi – The IronMan

“La misura dell’amore è amare senza misura.” Tale è la misura dell’amore che Alex Zanardi dimostra di riservare per la vita nella sua interezza ogni volta che si cimenta in qualcosa. E quel qualcosa non...


September 27, 2014

What a Lucky Person I am…

A volte capita che l’essere competitivi con se stessi possa causare delle defaillance, dei momenti in cui, non avendo ancora selezionato con passione il prossimo obiettivo, ci si trova ad esultare per i risultati altrui,...


May 25, 2014

Ready Steady Go

La notte è passata ed è stata ristoratrice, un sonno tranquillo ed una sveglia non troppo presto, almeno per noi 5 che ci facciamo la Maratona. Sorte infausta, invece, è toccata agli Skulls della mezza...