#Backtome - Sola non è la realtà - Francesca Tognoni
  • #Backtome – Sola non è la realtà

    Mar 09th • Posted in Run A Life

    Ma tu non ti annoi a correre da sola?

    In realtà, io non corro mai completamente sola. Anche quando coro in solitaria, infatti, la mia fervida immaginazione mi mette in contatto con le persone più significative, con gli amici più cari, mi ricorda persone importanti che nel turbinio della quotidianità non ho tempo di frequentare assiduamente…insomma, io non mi sento mai sola!

    È un pensiero ricorrente, specialmente nell’ultimo periodo, da quando ho ripreso a correre dopo la nascita di Matteo. Prima di Matteo ero viziata. Gli episodi di corsa in solitaria erano sporadici perché correvo con il coach oppure con mio marito la sera tardi o durante il weekend. Un terzo componente della famiglia che non condivide, ancora, la nostra passione, ci ha costretto ad un’organizzazione differente. Ne ero terrorizzata, lo ammetto, all’inizio, ma a lungo andare lo considero un vero privilegio: correre in solitaria ma senza sentirsi sola.

    E perché mai dovrei sentirmi sola? I miei allenamenti sono affollatissimi!

    Io corro sotto la stretta sorveglianza del coach Manlio che verifica scrupolosamente quanto mi attenga al programma, controlla la mia andatura, richiama la rotondità del passo e mi incita a non sentirmi stanca. Io sento la sua voce che mi dice “Al massimo scoppi”.  Sento il suo passo, il suo respiro, vedo la sua sagoma a qualche passo da me e non posso deluderlo, non posso mollare, posso spingere, posso dare di più.

    Io corro con la mia amica Gabriella, il mio puntino blu di qualche anno fa, il guardiano dei 36km per la Maratona di Edimburgo perché è una vita che non corriamo insieme, ma lei è sempre pronta a mandarmi un messaggio di incoraggiamento o a cercarne uno da parte mia quando meno me lo aspetto. Corro con la mia amica Sabrina ricordando la Mezza di Vittuone. Là dove io annaspavo verso il diciottesimo o il diciannovesimo chilometro lei si è girata, mi ha sorriso e mi ha urlato: “Dai Fra che io ho fame!” Solo lei può sentire la fame proprio mentre il mio stomaco ha le dimensioni di una nocciolina.

    Non corro sola se mi immagino Laura che ha dovuto rinunciare alla Maratona di Londra per un problema alle vertebre. Non corro da sola se immagino gli amici Skull con i quali ho condiviso lunghi, gare, ristori e “strappetti” nelle domeniche degli ultimi 5 anni. Lela, Irene, Fabio, Angelo, Gaia, Myriam, Angela, Lisa, Lorenzo, Stella, Giorgio e tutti gli altri che sono per me sorrisi sopra la fatica. Ecco, me li immagino disposti in fila lungo il mio percorso e mi sembra di correre un po’ anche per loro ed insieme a loro.

     

    La mia mente non mi lascia mai sola se sento i passi di mio marito, il suo respiro affannato e quella naturale tensione che ha sempre caratterizzato i nostri allenamenti. Un continuo reciproco naturale controllo. C’è? Mi segue? Ok, continuo. C’è? Si lamenta? Aspetta che rallento senza farglielo notare. C’è? Sta tirando troppo? Ehi, guarda che sei al di sopra del ritmo stabilito. C’è? Gara sulla salita o tranquillità assoluta? C’è? Dai che è l’ultimo e poi andiamo a casa.

    Non sono sola se corro a casa da Matteo immaginandomi il traguardo di un sogno chiamato Maratona con un tempo da sogno. Riuscire ad arrivare fino in fondo, avere le forze per abbassarmi al suo livello, abbracciarlo e donargli la medaglia a testimonianza che i sogni si avverano basta credere nel Mai dire mai.

    Io non sono mai sola perché tutti mi aiutano. A ricordare chi sono, da dove sono partita ed il percorso che ho fatto per arrivare fino a qui. Allora, mi sento più forte, mi sento in grado di affrontare la fatica fatua che ti fa rallentare a metà allenamento oppure la fatica vera che sopraggiunge verso la fine. Io non sono mai sola, semplicemente perché ognuno di loro mi accompagna per qualche metro, qualche chilometro, mi sospinge e mi fa volare verso il mio traguardo, mentre anch’io sogno di fare lo stesso per loro! Sola non è la vera realtà.

    Scritto da Francesca & Immagini realizzate da Francesca | Tutti i diritti sono riservati